ACIDO IALURONICO

Generalità:
Nell’artrosi, e soprattutto nelle fasi di ri-acutizzazione infiammatoria, il liquido sinoviale (liquido viscoso presente all’interno dell’articolazione, con una funzione di facilitazione allo scorrimento), presenta una riduzione della sua viscosità, per “degradazione” delle molecole di acido ialuronico, perdendo così un’importante funzione di “lubrificazione” delle superfici articolari.

Principio d’azione:
La somministrazione per via articolare di acido ialuronico determina:

aumento della viscosità articolare (la “lubrificazione” articolare)
stimolo alla produzione – riparazione di nuova superficie cartilaginea (è il rivestimento alterato dell’articolazione)
inibisce l’infiammazione in sede articolare e riduce il versamento articolare
azione analgesica

CATEGORIA DEL FARMACO: CONDROPROTETTORE

Principio farmacologico: ACIDO IALURONICO
Nome commerciale: HYALGAN R, HYALART R
Modalità di assunzione: serie di 5 iniezioni (infiltrazioni intra-a rticolari) a cadenza settimanale eseguite dal proprio medico (ortopedico, fisiatra); l’efficacia persiste per 6-12 mesi.
Più frequenti effetti secondari: occasionalmente dolore e/o edema nella zona dell’iniezione.

responsabile web site: Dott. Paolo Bortolotto Medico Fisiatra - Padova

Registrant/Administration Carla Costabile C.F. CSTCRL61R50A166F Via Milano, 1 Selvazzano Dentro (Padova)
On web with SERVERPLAN-REG www.serverplan.com

Copyright 2002 - 2014 Restyling and updating © 2024 Ultimo aggiornamento: 12 maggio 2015

privacy policy | cookie policy